Infissi sicuri: le caratteristiche del vetro antisfondamento

Quando si parla di vetro antisfondamento significa rendere gli infissi sicuri nella tua casa; infatti, si tratta di materiali appositamente progettati per ridurre al minimo il rischio di effrazione. Premesso ciò, è importante aggiungere che quando si deve scegliere questa tipologia di vetro, è fondamentale che sia classificato in base alle normative UNI EN. Nello specifico ne descrivono le principali caratteristiche legate alla resistenza agli urti.

Tuttavia va sottolineato che un vetro antisfondamento va montato esclusivamente su un infisso opportunamente rinforzato e dotato di chiusure a prova di scasso. Sempre in riferimento alle caratteristiche strutturali di questo componente, va aggiunto che è possibile sceglierlo tra due categorie; vetri temperati e vetri stratificati.

Per quanto riguarda i primi va detto che sono classificati come vetri di sicurezza. In caso di urti accidentali tendono a sbriciolarsi contrariamente a quelli di tipo comune. I vetri stratificati invece come del resto si evince dalla definizione stessa, sono composti da strati multipli. Questi vengono assemblati utilizzando un apposito materiale a base plastica nota come PVB.

Per scoprire di più sui materiale da costruzione e farti guidare verso un acquisto sicuro ti aspettiamo nei nostri showroom.

Con i crescenti tassi di furto con scasso è diventato essenziale per i proprietari di casa trovare modi per rafforzare la propria sicurezza. In caso di tentativo di effrazione, la tua prima linea di difesa sarà infatti una porta. Quindi è giusto che tu prenda seriamente in considerazione di installarne una altamente affidabile. Anche finestre con vetro antisfondamento e altri infissi li puoi rendere sicuri affidandoti a tecnici esperti del settore. Questi possono consigliarti i migliori materiali, e nel contempo proporti delle valide soluzioni in relazione al design che hai impostato.

Considera la sicurezza degli infissi in PVC

Per ottimizzare il fattore sicurezza nella tua casa, devi sapere che oggi sul mercato ci sono infissi sicuri con vetro antisfondamento e che si possono montare su qualsiasi tipo di materiale. Anche gli infissi in PVC svolgono un ruolo ben preciso in termini di isolamento termico e dal punto di vista della sicurezza. Su questi profili inoltre è possibile anche montare un triplo vetro. Oltre ad essere molto più resistente di quello singolo serve anche per ottenere un maggior isolamento termico e acustico. Detto ciò, va aggiunto che gli infissi in PVC di alta qualità oltre che a prova di effrazione, sono anche estremamente facili da curare. Richiedono una manutenzione minima.

Scegli porte da interno robuste e ben rifinite

Anche le porte da interno se robuste possono garantirti una certa sicurezza e durabilità a lungo termine. Inoltre se per la tua casa hai bisogno di installarne una che sia adeguata al design che hai impostato. Porte verniciate, rivestite con laminati a tinta unica o con venature simili al legno o ancora impiallacciature di gran pregio come ciliegio, palissandro e mogano. Questi sono solo alcuni esempi di come puoi rendere le tue porte da interno eleganti e consoni allo stile che hai impostato a casa.

Opta per porte di sicurezza certificate

Prima di acquistare la tua porta blindata, devi controllare se è prodotta all’estero o in Italia. Potresti infatti scoprire che quelle importate sono più economiche, ma allo stesso tempo la qualità potrebbe non essere garantita. Premesso ciò, devi altresì sapere che le aziende affermate ti possono costruire una porta di sicurezza in modo economico, di alta qualità, con finiture personalizzate e su misura. La scelta del fornitore è tra l’altro fondamentale, poiché sul mercato tradizionale ed online ce ne sono molti che utilizzano materiali scadenti e che a breve termine possono causarti problemi vari. Le porte di sicurezza certificate soddisfano inoltre gli standard di qualità e resistenza.

WhatsApp chat